Intervista esclusiva Wikileaks

Posted on 1 dicembre 2010

0



LE ULTIMISSIME DI WIKILEAKS SULL’ITALIA

“Sono in ansia per il mandato di cattura della polizia internazionale nei confronti di mio figlio – ha detto Christine Assange, madre di Julian – non voglio che venga catturato e messo in carcere. È mio figlio e gli voglio bene e naturalmente non voglio che gli si dia la caccia e finisca in carcere. Reagisco come farebbe qualunque mamma. Sono preoccupata. Un sacco di cose che sono state scritte su di me e su di Julian non sono vere”.

Intervista parte I

Intervista parte II

Matteo Vitiello

Leggi anche:

Nuovi file Wikileaks. Italia corrotta a nudo

Libertà d’informazione, siamo al 49° posto


Posted in: SHOCK! News